«What we are told since we are little girls is that fads pass while style remains. But only Coco Chanel made it …»

Dopo la piattaforma americana Etsy, dove NonAprireQuellArmadio vende in oltre 40 paesi del mondo, da luglio è la volta dell’inglese Asos.con un nuovo shop dedicato ai millenials e allo street style.

Con il motto “quello che non amiamo piu sarà il tesoro di qualcun altro”, NonAprireQuellArmadio si propone su Asos e ai suoi giovani clienti tra i 16 e i 25 anni, con pezzi di ispirazione tipicamente street style ma di qualità e stile italiano. Pezzi rigorosamente unici, di brand dell’Italian style degli anni ’80 e ‘90 come Moschino, Armani, Gianni Versace e Krizia, provenienti da collezioni private o sfilate.

Con il denim ancora protagonista assoluto e le camice bianche, un passepartout per tutte le stagioni, l’anteprima autunno/inverno 2018-2019 proposta nel nuovo shop su Asos, vede protagonista gli anni settanta, con ampi pantaloni a zampa dalla vita altissima, maxi gonne in jeans e a fantasia, pelle nera per bomber e gilet. Il tutto da collezioni rigorosamente Made in Italy, riportate a seconda vita grazie alla qualità e all’unicità dei capi.

“In un mondo dove innovazione significa creare nuove cose”, ha spiegato Lucia Navone, giornalista e fondatrice del progetto, “NonAprireQuellArmadio parte da ciò che già esiste e merita solo di essere scoperto e valorizzatoLa sfida è esaltare l’unicità di  capi di qualità e di tradizione sartoriale italiani, in un contesto sempre più standardizzato, dove gli abiti non hanno più un’anima ma solo un valore commerciale”.