Con i colori dell’autunno ecco arrivare il consueto appuntamento con il vintage al Castello di Belgioioso, in provincia di Pavia, che per l’edizione 2016 vede protagonisti i colori vivaci dei quadri dell’800. L’appuntamento con Next Vintage è da venerdì 14 a lunedì 17 ottobre.

Un’anteprima dell’inverno che verrà, dove, per ripararsi dal freddo niente cappotti ma cappe in morbido suède o puro cashmere, tinta unita o decori folk.

Per le scarpe, protagonisti gli stivali. Il modello che vince su tutti gli altri è quello altissimo, sopra il ginocchio: colorato, in versione romantica con rouches, ricamato, animalier o minimal. Anche la giacca ci avvolgerà per combattere i primi freddi, in versione spencer, un classico degli anni ‘80 tornata prepotentemente di moda. Ridefinendo i canoni di moda del blazer si porta in due modi: o maschile e oversize, o minima e calibrata.

vintage aprile 2016

vintage aprile 2016

L’inverno 2016/2017 segnerà anche un grande ritorno di un classico contemporaneo: il chiodo, la giacca biker più famosa al mondo, icona occidentale del mondo rock, simbolo di ragazzi perduti e controcorrente. Corto, a vita stretta, borchiato e quasi sempre nero.

Per la sera abiti, che sembrano usciti da un sogno: sensuali serpenti compaiono nel pizzo nero, ruches importanti decorano l’orlo della veste verde mentre ispirazioni asiatiche diventano il must di stagione. E, finalmente, donne con le gonne. Dopo anni torna in auge il capo femminile per definizione, la gonna godet. Lunga o corta torna la gonna dalla linea ad A. Rigida e a tinta unita o più fluida. Il tutto condito da lurex per arricchire gonne, abiti da sera, pantaloni palazzo; in colori sgargianti come il verde smeraldo o il fucsia, ma anche tinte pastello o multicolor.
Tanta femminilità e calore, per una donna sofisticata che, per quattro giorni al Castello di Belgioioso, può attingere dallo scrigno prezioso di Next Vintage. Come sempre il fascino del passato si fa sentire e diventa un must della moda contemporanea.

vintage aprile 2016

vintage aprile 2016

Evento collaterale di Next Vintage è Art Parfum. Degustare con il naso, imparare con il gioco, cercare attraverso l’olfatto: così Aqua Finae con l’installazione Art Parfum conduce i visitatori alla scoperta del magico mondo della profumeria artistica. Dieci personaggi d’autore così come le fragranze che indossano, contraddistinti dal loro carattere e personalità e un particolare cenno alla moda. Oltre alla iconica installazione è possibile, nel suggestivo Castello, degustare, indossare ed acquistare oltre 180 profumi dell’eccellenza della profumeria artistica provenienti da tutto il mondo e profumi esclusivamente creati da Aqua Finae per l’occasione.

Il biglietto per Next Village costa 10 euro (ridotto 7 euro per bambini dai 6 ai 12 anni e per over 60). L’ingresso è a orario continuato dalle 10.00 alle 20.00.

Questo articolo è stato pubblicato su MenteLocale.it del 6/10/2016